Desyderya si racconta

Appena è iniziata l’emergenza sanitaria ho smesso subito di ricevere clienti sia per senso civico sia per non compromettere né la mia né la salute della mia famiglia. Forse io sono stata troppo drastica, perché qui in Sicilia i primi casi ci sono stati verso i primi di marzo. Quando ho sentito dell’aggravarsi della situazione in Lombardia, mi ha preso proprio la paura.
 
Io e la mia famiglia ci siamo chiusi in casa, magari sono stata troppo radicale e repentina nel rifugiarmi e nel mettermi in “autoquarantena” prima del dovuto, ma con il senno di poi abbiamo fatto bene. L’altro giorno sono scesa in città dopo più 15 giorni e sembravo un’astronauta per tutte le precauzioni che ho preso: occhiali, guanti, tuta bianca, mascherina e disinfettante spray. Disinfetto qualsiasi cosa. Abitando in una villa in montagna sono fortunata perché faccio passeggiate con i cani e vado a raccogliere asparagi selvatici e borragine…
 
L’unica cosa positiva che questo virus ha portato nella mia vita è la riscoperta della “semplicità delle cose semplici”, come la possibilità di godere dei frutti di una vita da escort. Certo, mi manca ovviamente la vita mondana a cui ero abituata, lo shopping, gli aperitivi, le serate, le feste ed i miei privè, ma credo che sia giusto ogni tanto fermarsi e godere di ciò che si ha. Mi sono sempre sentita giudicata, figlia del progresso e di conseguenza un’eterna insoddisfatta.
 
Ho sempre voluto il massimo da me e dalla vita che conducevo e non assaporavo e godevo di ciò che la vita mi aveva già offerto:
  • • Una famiglia
  • • La salute
  • • Il benessere di una vita agiata
  • • L’ amore di amici e amiche
  • • I miei tre cani, tre pastori tedeschi e un pincher che proprio mi segue ovunque
Ho riscoperto anche la mia passione: cucinare i piatti tipici della mia terra, la Sicilia, ma anche quelli della mia regione di adozione, la Campania.
Faccio dolci: cannoli, iris fritte di ricotta, ravioli, pastiera napoletana, casatiello, cartocci… Ringrazio Dio di avere a mia disposizione un ampio spazio verde dove correre e continuare ad allenarmi infatti non ho preso nemmeno un kg!
 
Ho riscoperto la mia fede che il mio lavoro la mia dissolutezza stava portando via.
Ho riscoperto la natura, il passeggiare cose che in città non vedi e non senti neppure. Riscopri odori sapori che il nostro mondo tecno-digitale sta coprendo.
Ho riscoperto che è bello vivere e non sopravvivere.
 
Non vediamo il bene che questa pandemia sta portando: i cieli sono più puliti, i mari e la terra più rigogliosi e la natura, il nostro mondo, sta respirando dopo tanto, tantissimo tempo. L’unico malessere sarà la nostra economia che purtroppo ci porterà tutti a fare un passo indietro e fare rinunce e sacrifici, ma siamo donne e uomini forti e supereremo anche questo.
 
Dopo ogni caduta ci si rialza e c si rialza più forti perchè consapevoli del dolore che abbiamo provato e magari ci penseremo più volte prima di cadere nuovamente…
 
Desyderya, escort di Ragusa  
 

Escort Advisor attiva un contenitore per raccontare come vivono la vita ed il sesso gli utenti in questo momento particolare. Anche le professioniste del sesso a pagamento diranno la loro su come si sono adattate a questa situazione.

L’invito a partecipare è esteso a tutti, raccontaci la tua storia, clicca qui.
Unica regola: narrare come si sta vivendo il sesso in questo periodo difficile.


Tutti i contenuti del "Le Cronache" sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Escort Advisor, l'indirizzo www.escort-advisor.com e l'autore del contenuto.